Vacanze Economiche

Le 10 Mete Migliori per una Vacanza Zaino in Spalla

Viaggiare a basso budget non significa per forza rinunciare ad esplorare il mondo. Infatti, molte mete si visitano meglio con pochi oggetti di prima necessità infilati in uno zaino, che in un hotel di lusso.

Certo, i viaggi con lo zaino implicano un sacrificio in termini di comodità, ma il contatto con la natura e il rapporto con compagni di viaggio provenienti da tutto il mondo non sono da sottovalutare. Ecco le 10 migliori destinazioni al mondo per un viaggio da fare con lo zaino in spalla….

1. Da Porto ad Algarve, Portogallo

Il Portogallo è un meraviglioso paradiso costiero per i backpacker. Molti arrivano in aereo e iniziano il trekking a Porto, facendosi strada piacevolmente fino ad Algarve, nella punta più a sud del Portogallo, al confine con la Spagna. Il percorso non è difficile: si può approfittare dell’eccellente trasporto pubblico portoghese fermandosi lungo la costa per degustazioni di vini, panorami, festival, cene a base di pesce e per fare conoscenza con gli abitanti locali.

Portugal

2. Bali, Indonesia

Se stai viaggiando a basso budget ma vuoi abbronzarti, cenare, bere, ed esplorare come un re, allora potresti andare a Bali, in Indonesia. Non solo le spiagge dorate di Bali sono splendide, ma anche cibo e alloggi sono molto economici. E la compagnia di altri backpacker, surfer rilassati e gioiose scimmie che troverai lungo la strada sarà impagabile.

Bali

3. Cappadocia, Turchia

Vivi come un sultano in Cappadocia, nel panorama unico della Turchia fatto di rocce battute dal vento e crepacci nascosti. In città, i locali scavano le loro case sui fianchi delle scogliere e all’interno dei massi. Questa terra di chiese variopinte è ricca di persone ugualmente colorate, e pronte ad offrire un riparo per il tè e per il riposo durante il viaggio.

Cappadocia, Turkey

4. Sentiero Inca, Perù

Il Sentiero Inca è da tempo una delle principali destinazioni per backpacker avventurosi sulle tracce dei misteri del Machu Picchu. Oltre alla città perduta però, questa meta sudamericana offre molto da esplorare. Se fai trekking lungo la costa del Perù scoprirai spiagge nascoste, cittadine vive e animate da festival, cibo speziato e abitanti amichevoli.

Machu-Picchu-Peru-

5. Taman Negara, Malesia

Taman Negara è il parco nazionale più visitato della Malesia, attrezzato con ponti di corda al di sopra della natura incontaminata. La tua escursione comincerà in barca, a bordo del Kuala Tembling Jetty, e ti porterà attraverso le grotte nascoste, i percorsi degli elefanti, i campi di funghi giganti e la giungla lussureggiante.

rope bridge, Malaysia

6. Bay Islands, Honduras

Le Bay Islands, in Honduras, non solo sono economiche da esplorare riposando comodamente dopo una lunga giornata di trekking: sono anche tra i luoghi migliori per le immersioni, le acque cristalline delle isole brulicano di una coloratissima vita sottomarina—vedrai variopinti banchi di pesci, razze e squali balena.

scuba

7. Halong Bay, Vietnam

Viaggiare con lo zaino sulle spalle nella bellezza di Halong Bay è come entrare in una favola. Resterai meravigliato dalle isole e dalle isolette che costellano il paesaggio (più di 1600 in totale) e formano uno stravagante paesaggio fatto di colonne calcaree, grotte nascoste, crepacci e lagune blu.

Halong Bay, Vietnam

8. Tasmania, Australia

La Tasmania, in Australia, era un tempo una prigione per i fuorilegge britannici che fece guadagnare all’isola la sua pessima reputazione. Non ti sembrerà vero quando vedrai di persona la bellezza incontaminata del paesaggio, le foreste perfettamente preservate, le vigne a perdita d’occhio, e i grandi spazi aperti che arrivano fino al bordo dell’Oceano Pacifico. Fermati lungo il percorso per fare un tuffo nell’oceano, per scoprire formazioni di roccia uniche al mondo, e magari per osservare uno degli animali più rari: il diavolo della Tasmania in persona.

Island-of-Tasmania-Tour

9. Patagonia, Cile e Argentina

I panorami sono quello che c’è di meglio in Patagonia (sia dal lato cileno che da quello argentino). Tuttavia, solo gli esperti di trekking possono affrontare questo paesaggio pieno di ostacoli e formato da scogliere ghiacciate, ghiacciai e laghi azzurri. Devi essere piuttosto in forma, ma il vivido e incontaminato paesaggio che ti troverai davanti vale tutta la fatica e i dolori muscolari.

glacier, Patagonia

10. Santa Elena – Costa Rica

Le scimmie urlatrici annunceranno il tuo arrivo lungo il percorso che porta a Santa Elena, in America Centrale. La piccola e rustica città della Costa Rica è immersa in un ambiente affascinante quasi quanto gli abitanti, che ti insegneranno a ballare la salsa e a scegliere il pesce migliore, ti offriranno un comodo ed economico alloggio, e ti porteranno a passeggiare sotto le volte formate dagli alberi.

costa-rica-rain-forest-400x267
X