Vacanze Economiche

8 Città che Hanno Capito come Funzionano i Trasporti Pubblici

Ti ricordi i tempi in cui non c’erano autobus dopo mezzanotte, i gironi in cui il sole e la pioggia si prendevano gioco dell’orario sbiadito attaccato col nastro adesivo alla fermata dell’autobus, e le fermate sotterranee piene di graffiti? Quando parliamo di mezzi pubblici spesso queste sono le cose che ci vengono in mente, ma siamo qui a dimostrati che i sistemi di trasporto pubblico hanno raggiunto nuove altezze. Al posto di quei ricordi ora ci sono i ricordi di fermate pulite, totem con touch screen, servizi 24 ore su 24 e robot che ti aiutano quando hai bisogno. Questi sistemi sono veloci, efficienti, ed economici, e spesso c’è anche la Wi-Fi. Con metropolitane, autobus, tram, car sharing e bike sharing le possibilità per muoversi sono infinite. Benvenuto nel nuovo mondo del trasporto pubblico. Siediti, rilassati, e leggi il resto per scoprire le otto città che hanno davvero capito tutto dei mezzi pubblici.

8. Melbourne, Australia

Con la maggior rete mondiale di tram e l’innovativo programma di bike sharing, non c’è da sorprendersi che Melbourne rientri in questa lista. Il programma di bike sharing inizialmente era stato danneggiato dall’introduzione di una legge che rendeva obbligatorio il casco da bici. Successivamente, Melbourne ha messo a disposizione caschi gratuiti e possibilità di noleggio dei caschi, facendo aumentare l’utilizzo del bike sharing. La myki card è un vantaggio in più del sistema di trasporti pubblici. Facile da acquistare in oltre 800 punti vendita, fermate e biglietterie, questa tessera calcola il percorso più economico disponibile ogni volta che sali e scendi da un treno, un tram o un autobus. Melbourne ha anche il City Circle Tram, un tram storico gratuito che ti offre un’esperienza storica e ti porta in molti dei siti più famosi della città.

melbourne tram

7. Vienna, Austria

Sei sorpreso di vedere Vienna su questa lista? Dopo aver scoperto che è una delle città con i mezzi pubblici più economici, puliti, efficienti, sicuri e meno affollati cambierai idea. Vienna vanta un sistema di trasporto pubblico costituito da metropolitane, treni locali, tram e autobus. I biglietti a prezzo fisso possono essere usati per qualunque mezzo, e questo rende le cose molto semplici. I biglietti si possono acquistare alle fermate, nei negozi e anche a bordo di tram e autobus. Raramente dovrai aspettare più di 5 minuti per approfittare dei servizi, e un autobus notturno che gira tutta la notte fino alle prime ore del mattino è il motivo per cui Vienna è un modello per molti sistemi di trasporto pubblico europei.

6. Parigi, Francia

Parigi è una città progettata per esplorare nei suoi angoli più reconditi e nascosti, e fa un ottimo lavoro per permetterti di fare proprio questo. Uno dei migliori servizi di trasporto pubblico che Parigi ha introdotto è il Velib, il più grande programma di bike sharing al mondo. Gratuito per i primi 30 minuti, self-service, disponibile 24 ore su 24 e di facile accesso: tutte queste caratteristiche contribuiscono a renderlo un servizio incredibilmente popolare per muoversi in città. A chi non va in bici, Parigi offre anche una metropolitana con 16 linee, treni pendolari, autobus, barche e la RER. Oltre ad essere uno dei sistemi di mezzi pubblici più efficiente e sicuro al mondo, il sevizio di trasporto pubblico di Parigi si prende sul serio e ha aggiunto 4 nuove linee alla rete tranviaria negli ultimi due anni.

5. Munich, Germany

La U-Bahn e la S-Bahn sono entrambe gestite dall’Autorità dei Trasporti di Monaco, e la cosa potrebbe spiegare la pulizia, la sicurezza e la puntualità di cui questo sistema di trasporti è così orgoglioso. Accedervi è facile, e dover convalidare il biglietto soltanto una volta invece di doverlo fare ad ogni cambio di mezzo o ad ogni fermata riduce il congestionamento di questo sistema di trasporti molto usato. Con la stazione centrale dei treni situata vicino al centro storico della città, è facile restare connessi al resto d’Europa in qualsiasi momento. Non va dimenticato il fatto straordinario che i treni nella zona centrale partono ogni 2 minuti. Con un costo che non farà piangere il portafoglio, questa città ha davvero reso semplice muoversi a turisti e residenti.

s-bahn and u-bahn munich

4. Tokyo, Giappone

Nota per avere uno dei migliori sistemi di trasporto pubblico al mondo, Tokyo utilizza una combinazione di treni, metropolitane e autobus. È importante ricordare che durante le ore di punta la metropolitana di Tokyo è spesso affollata, e questo non fa che dimostrare quanto sia efficiente il sistema ferroviario. Una volta nella stazione della metropolitana, noterai la pulizia e capirai facilmente dove andare grazie ai segnali sul pavimento che ti dicono come muoverti. Salito sul treno sprofonderai nel tuo sedile riscaldato e leggerai i messaggi digitali in inglese e giapponese relativi alla prossima fermata. Il sistema ferroviario di Tokyo è incredibile per la sua affidabilità e puntualità- Esattamente quello che si desidera da un sistema di trasporti pubblici.

3. Hong Kong, Cina

Con circa il 90% degli spostamenti a Hong Kong che viene fatto utilizzando i mezzi pubblici, è imperativo che la città abbia un buon sistema di trasporti. Fortunatamente per tutti gli utenti del trasporto pubblico, Hong Kong ha superato ogni limite con il suo sistema di mezzi. La metropolitana sopporta la maggior parte dei viaggi e i treni sono puntuali, sempre. Quando sei sul treno non devi temere di perdere una chiamata importante, perché la rete cellulare 3G è presente su tutte le tratte, anche quelle sotterranee. Il People Mover automatizzato all’aeroporto di Hong Kong è un altro mezzo di trasporto futuristico che dobbiamo assolutamente nominare. Progettato per portare i passeggeri ai gate, all’ufficio immigrazione, alla dogana, al recupero bagagli e allo SkyPier, questo People Mover senza autista è davvero un grande esempio di efficienza.

2. Taipei, Taiwan

La metropolitana MRT di Taipei non solo è una delle più costose al mondo, è stata anche eletta una delle più sicure e affidabili per diversi anni di fila. Schermi LED comunicano ai passeggeri gli orari dei treni in mandarino e in inglese, mentre gli annunci vengono fatti in quattro lingue. La pulizia è ineguagliabile ed è proibito mangiare, bere, o masticare chewingum in tutte le carrozze e le stazioni. Va menzionato in particolare il treno ad alta velocità, ovvero “il proiettile” che può raggiungere i 300 km orari e connette i passeggeri ad alcune delle maggiori città nella parte occidentale dell’isola. Assicurati di mangiare prima di salire a bordo, perché anche sul treno-proiettile è proibito mangiare.

1. Seoul, Corea del Sud

Carrozze più grandi nella metropolitana, pulizia, e il fatto di muovere 8 milioni di persone ogni giorno sono cose di cui vantarsi. Se aggiungiamo gli schermi LED che dicono ai passeggeri quando arriverà il treno successivo e gli annunci che vengono fatti sia in coreano che in inglese, otteniamo un sistema davvero all’avanguardia. Ancora un passo oltre sono i sedili riscaldati, i totem con touchscreen digitali alle fermate e gli autobus codificati in base al colore. LA Wi-Fi gratuita nelle stazioni sotterranee e nelle carrozze unita alla TV digitale nelle carrozze della metropolitana ci sembra un ulteriore valore aggiunto. E c’è un’altra cosa ancora che vale il primo posto ai trasporti pubblici di Seoul: dei robot aiutano i passeggeri a trovare le informazioni di cui hanno bisogno nelle stazioni sotterranee. Robot… riesci a crederci?

X