10 Curiosità su Marrakech, in Marocco

10 Curiosità su Marrakech, in Marocco

Ricca di storia, mistero e fascino, la città di Marrakech (o Marrakesh), in Marocco, è un’oasi temperata con spiagge dorate, deserti sconfinati, sacre rovine, lussuosi centri benessere, splendidi campi da golf e mercati di artigianato locale (souk) ricchi di fascino. Tuttavia, in questa città nordafricana circondata da tanto mistero, meglio che tu sappia bene come muoverti. Ecco perché abbiamo fatto una lista di dieci cose da sapere su Marrakech, in Marocco…

1. Clima Spettacolare

Il tempo a Marrakech, come nel resto del Marocco, è in genere caldo e soleggiato tutto l’anno—con un periodo particolarmente caldo tra giugno e settembre, quando le temperature salgono oltre i 30 gradi centigradi. morrocco sunset

2. Protezione Solare Necessaria

Marrakech viene spesso chiamata la “città rossa”, e per visitarla dovrai mettere la protezione solare in qualunque momento dell’anno—anche in inverno. head cover

3. Rispetta la Cultura

Marrakech, a differenza di altre zone del Medio Oriente, è una città molto liberale. Però ricordati che si tratta comunque di una città islamica, dominata dagli uomini. mosque

4. Ricchezza Linguistica

Anche se la maggior parte dei residenti sono Arabi o Berberi, Marrakech è una città linguisticamente molto ricca—dagli uomini d’affari ai negozianti—quasi tutti saranno in grado di capire da dove vieni prima che tu possa proferire parola.

5. Le Diverse Zone della Città

Marrakech è divisa in due zone distinte—la Città Vecchia (chiamata anche “Medina”) che ospita i souk (nella zona del mercato) e la Città Nuova, che ospita il quartiere commerciale (Guéliz) e la zona residenziale (l’Hivernage) della città. morocco residential

6. Le Foto Hanno un Prezzo

Se fai una foto a un incantatore di serpenti, a una scimmia, o a un danzatore di strada a Marrakech, loro si aspetteranno che li paghi, e si infastidiranno se non lo fai. Perfino per avere indicazioni ti toccherà metter mano al portafoglio!

7. Nel Cuore della Città

Djemma El Fna è l’antica piazza che si trova al centro di Marrakech, e funge da punto di ritrovo e di concentramento per gli abitanti della città, gli artisti di strada—danzatori, musicisti e incantatori di serpenti—e per le bancarelle che vendono cibo. Djemma El Fna square, morocco

8. Muoversi

I taxi sono ovunque e sono piuttosto economici (meno di 20 dirham a corsa, circa 4 euro) e gli autisti raramente usano il tassametro. Tuttavia, per un turista è sempre meglio chiedere il prezzo prima di entrare in un taxi, così da evitare brutte sorprese. taxi morocco

9. Shopping fino allo Sfinimento

Se ti piace lo shopping dirigiti nella zona della città in cui si trovano i souk. Esplora le bancarelle dei mercanti che vendono vasellame tradizionale, oggetti in metallo e pelle, stoffe, spezie e cose d’ogni sorta. Old Gold Souk

10. Cibo e Bevanda Nazionale

Il tè alla menta è la bibita nazionale di Marrakech, mentre il couscous, il tipico piatto berbero di semola di grano duro, è il piatto nazionale—spesso viene servito con un sugo simile a una zuppa fatto con pesce, carne o verdure. moroccan mint tea

ADVERTISEMENT
 
 

More on EscapeHere

Comments